Alina & Ivan
09 ottobre 2019
Sono passati 382 giorni dal nostro matrimonio

Ringraziamenti

 

GRAZIE prima di tutto ai nostri genitori per i valori e i principi che ci hanno amorevolmente trasmesso, gli stessi che ci portano a compiere con sicurezza e amore questo importante passo.

Grazie ai nostri fratelli Gaetano, Ciro, Anthony e Manu che ci supportano in ogni cosa con pazienza.

Grazie alle nostre famiglie, nonni, zii e cugini tutti per la collaborazione e presenza giornaliera, in particolare alle zie Patrizia e Susy, le nostre wedding planner e Agostino per questo blog!

Un grazie speciale va a mia cugina Luigia che a Corfú l'anno scorso si fece quattro ore di macchina durante una TEMPESTA per portarci a Sidari, Canal dell'Amour, la leggenda narra che le coppie che vi nuotano attraverso si sarebbero sposati a breve restando innamorati per sempre.

In macchina io, Ivan e Anna proponevamo il rientro in hotel, grandinava...ci eravamo arresi alla nostra quotidiana sfiga, lei no, non si arrese e guidava senza sosta.

Arrivati lì, il vento spazzava via ombrelloni e sdraio, noi quattro su secchi di pittura sotto un piccolo balcone cercavamo di ripararci, dopo un oretta smise di piovere, iniziammo a visitare il posto zuppi d'acqua, abbiamo anche rischiato di perdere lo sposo, stava cadendo da un precipizio di 20m, perché ?

Ovviamente perché non ascolta la sua fidanzata. 

E con il racconto mi fermo qui, sarebbero troppe le cose da scrivere,  magari ve le racconto da vicino.

Per ultimo ma non per importanza un grazie ai nostri angeli, papà, mamma, zio Mino, zia Lina e nonno Antonio che ci hanno accompagnato e aiutato affinché questo nostro sogno si realizzasse.

Nessuno muore sulla terra finché vive nel cuore di chi resta. 


Crea ora il tuo Wed Site!